ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Distrutti i tunnel che portano armi, ma anche cibo e medicine a Gaza

Lettura in corso:

Distrutti i tunnel che portano armi, ma anche cibo e medicine a Gaza

Dimensioni di testo Aa Aa

Lungo il confine con l’Egitto, finiti i bombardamenti, i palestinesi vanno a vedere cosa è rimasto dei tunnel: le gallerie attraverso le quali armi, ma anche cibo, medicine, vestiti entrano nella Striscia di Gaza, aggirando il blocco israeliano.

Tunnel scavati nel terreno sabbioso, abbastanza larghi da trasportare anche animali: “un’arteria di vitale importanza”, secondo l’Onu, per l’economia e la sopravvivenza di quasi un milione e mezzo di palestinesi. Non è chiaro quanti ne siano stati distrutti dai bombardamenti. Non è chiaro neppure quanti fossero in tutto: centinaia secondo Israele, 3 mila per i palestinesi. Molti a Gaza assicurano che non serve a nulla distruggerli, perchè se ne scaveranno sempre di nuovi.