ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa, in decine di migliaia al concerto per Obama

Lettura in corso:

Usa, in decine di migliaia al concerto per Obama

Dimensioni di testo Aa Aa

L’America che vuole voltare pagina dopo otto anni di amministrazione Bush si è data appuntamento a Washington, domenica, davanti al memoriale di Abramo Lincoln, per salutare quello che da domani sarà il 44esimo presidente degli Stati Uniti.

Un momento di grande spettacolo, una festa della politica che ha richiamato centinaia di migliaia di persone. Barack Obama ha ricordato a tutti che il percorso non sarà in discesa, che la volontà di cambiamento della nazione sarà messa alla prova. Ma ha anche assicurato che, nonostante le difficoltà, l’America saprà essere all’altezza delle proprie speranze, riuscirà a “realizzare il sogno dei padri fondatori”. Sul palco, in un mix di musica e rievocazioni di grandi presidenti del passato, si sono alternati Bruce Springsteen, Bono, Tom Hanks, Beyoncé, tutti ad augurare successo a Obama e al suo vice Joe Biden. “Sono qui perché abbiamo bisogno di ripartire. Il paese è sotto pressione, ma siamo a una svolta, dobbiamo rimetterci in piedi”. I festeggiamenti proseguono oggi con la giornata in memoria di Martin Luther King per raggiungere il culmine domani, con l’insediamento di Obama alla Casa Bianca.