ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Obama sulle orme di Lincoln. In treno fino a Washington per una nuova America.

Lettura in corso:

Obama sulle orme di Lincoln. In treno fino a Washington per una nuova America.

Dimensioni di testo Aa Aa

Barack Obama come Abraham Lincoln. Perche’ il presidente eletto degli Stati Uniti ha scelto di arrivare a Washington in treno su quello che l’America ha affettuosamente battezzato l’Obama Express.

Accompgnato dalla moglie Michelle, dalle figlie e dal suo vice Joe Biden, Obama ha ripercorso simbolicamente il viaggio che Lincoln fece circa un secolo e mezzo fa: un viaggio partito da Philadelphia, la città dove nel 1776 fu firmata la Dichiarazione d’Indipendenza e dove l’anno scorso Obama ha tenuto il suo discorso più importante, quello sulla razza. Mentre gli Stati Uniti si preparano per la storica cerimonia d’insediamento, Obama ieri ha nuovamente invitato gli americani ad affrontare con determinazione i problemi attuali per rinnovare la societa’ e creare un paese migliore. Obama aveva promesso di cambiare l’America e il mondo al grido di “yes we can”. Per ora ha cambiato Washington.Le celebrazioni hanno gia’ trasformato la capitale blindatissima: martedì sara’ il grande giorno: circa due milioni di persone assisteranno al giuramento di Obama come 44esimo presidente degli Stati Uniti. Per il nuovo leader della Casa Bianca l’eredita’ lasciata da George W. Bush e’ pesantissima: economia allo sbando, guerra in Iraq e Afghanistan, e lo scandalo della prigione di Guantanamo Bay. Obama ha promesso che la chiudera’. Ieri a Roma Amnesty International e’ scesa in piazza per sollecitare Obama a tradurre in realta’ il suo impegno a porre fine alle torture e alle violazioni dei diritti umani.