ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Cdu vince in Assia, la leader Spd si dimette

Lettura in corso:

Il Cdu vince in Assia, la leader Spd si dimette

Dimensioni di testo Aa Aa

I risultati alle elezioni anticipate in Assia incoronano vincitore il partito di Angela Merkel. Il candidato del Cdu, Roland Koch, ha ottenuto oltre il 37% delle preferenze, sconfiggendo in maniera schiacciante l’avversario dell’Spd Thorsten Schaefer-Guembel. I risultati aprono a un nuovo scenario per le elezioni legislative del prossimo autunno. Koch non ha perso tempo e ha annunciato la formazione di una coalizione tra il suo partito e i liberali dell’Fdp per il governo della regione.

“Per la CDU in Assia e per me personalmente accetto l’incarico di formare il prossimo governo del Bundesland e prometto che noi – CDU e FDP insieme – tenteremo di dare al più presto ai nostri cittadini un governo e un parlamento “. La leader locale della Spd Andrea Ypsilanti, si è addossata la responsabilità della sconfitta e ha presentato le sue dimissioni. “A tutti coloro che ci hanno sostenuto dico che non voglio rinunciare, ma mi prendo la responsabilità politica e mi dimetto in veste di presidente del partito in Assia.” La sconfitta dei socialdemocratici potrebbe portare a nuove alleanze politiche in seno alla Grande Coalizione di governo, se alle prossime legislative di settembre, dovessero essere confermati gli stessi risultati.