ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tsvangirai torna nello Zimbabwe per riprendere trattative

Lettura in corso:

Tsvangirai torna nello Zimbabwe per riprendere trattative

Dimensioni di testo Aa Aa

Morgan Tsvangirai è di nuovo nel suo Paese, lo Zimbabwe, dopo più di due mesi.

Il capo dell’opposizione e Primo ministro designato torna in occasione della riunione con il Presidente Robert Mugabe che, lunedì, dovrebbe rilanciare il processo per la condivisione del potere nel Paese africano. Riunione sotto l’egida dei Presidenti sud-africano e del Mozambico. A inizio novembre Tsvangirai, leader del Movimento per il Cambiamento Democratico, aveva lasciato lo Zimbabwe. Di fatto il Paese è senza un governo legittimo da marzo dello scorso anno, quando l’Mdc vinse le elezioni. Robert Mugabe, al potere da oltre vent’anni, ottenne un controverso ballottaggio che lo portò alla rielezione, in giugno. Dopo mesi di caos si era giunti, in settembre, ad un accordo sulla condisione del potere. Rimasto finora lettera morta.