ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Presentato il piano per i prestiti alle piccole e medie imprese

Lettura in corso:

Presentato il piano per i prestiti alle piccole e medie imprese

Dimensioni di testo Aa Aa

Aiutare le imprese nella morsa della stretta creditizia. E’ l’obiettivo del piano presentato dal governo britannico.

L’esecutivo di Gordon Brown si impegna a garantire i prestiti a breve termine alle piccole e medie imprese, fino a 22 miliardi di euro per incitare le banche a aumentare il volume del credito. “E’ un vero e proprio aiuto per le imprese. E’ mirato, solido e supplementare a ciò che è stato fatto prima”, ha detto Brown. I conservatori accusano l’esecutivo di copiare le loro idee, cioè un piano che i Tory avevano presentato due mesi fa. Secondo il ministro del Commercio Peter Mandelson la garanzia coprirà il 50% del rischio di non pagamento dei prestiti. “La crisi nell’economia globale è soprattutto una crisi del credito”, ha detto Mandelson. “Molte società lottano per finanziarsi a causa della crisi delle banche. I loro modelli commerciali non sono perfetti, e la stretta del credito ha drasticamente ridotto il capitale disponibile e le banche hanno reso più severe le loro condizioni per i prestiti”. Previsto anche un fondo finanziato da Stato e banche per investire direttamente nelle piccole imprese con difficoltà finanziarie. Dopo il piano di salvataggio delle banche dello scorso ottobre, una nuova misura del governo britannico per fronteggiare la crisi di cui si discuterà nel G20 di aprile a Londra.