ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dal Libano 3 missili su Israele

Lettura in corso:

Dal Libano 3 missili su Israele

Dimensioni di testo Aa Aa

Enorme choc ma nessuna vittima – il secondo attacco missilistico partito dal Libano contro Israele ha provocato solo tanta paura. Tre missili sono caduti alla periferia della città settentrionale di Kiryat Shmona. Cinque le persone ricoverate in stato di choc. L’esercito israeliano ha reagito sparando in direzione del luogo da cui sono partiti i razzi.

Il primo attacco missilistico partito dal Paese dei Cedri è stato giovedi’ scorso, quando, sostengono le autorità israeliane, tre razzi sono stati lanciati da guerriglieri palestinesi appostati in Libano, facendo tre i feriti. Oggi, 19simo giorno di combattimenti, lo Stato ebraico ha proseguito la sua offensiva contro Hamas nella Striscia. Ormai gli scontri hanno raggiunto la periferia di Gaza City. Uno degli attacchi israeliani ha provocato l’incendio di almeno un edificio in città. Il bilancio delle vittime palestinesi si avvicina alla cifra mille, quasi la metà sono donne o bambini. La situazione umanitaria è catastrofica per il milione e mezzo di abitanti di Gaza: manca acqua, generi alimentari, corrente, carburante, oltre ai farmaci per gli oltre quattromila feriti.