ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Volvo: altri 1600 esuberi in Svezia

Lettura in corso:

Volvo: altri 1600 esuberi in Svezia

Dimensioni di testo Aa Aa

Cala la produzione, e quindi cala la domanda di mezzi di trasporto pesanti: se ne è accorta Volvo, secondo costruttore mondiale di camion, che annuncia una nuova serie di tagli. La casa svedese farà a meno di 1600 posti di lavoro, i due terzi dei quali nella costruzione di camion, il resto nel settore della costruzione di motori. Il portavoce di Volvo, Steffan Karlsson, ha detto che molti clienti, nella fase attuale di incertezza, non se la sentono di ordinare nuovi camion. E non ci sono segni di miglioramento, ha aggiunto. Volvo produce mezzi pesanti con i marchi Renault, Mack, Nissan Diesel e Eicher, oltre al proprio.

I tagli annunciati, nelle fabbriche svedesi di Volvo, sono gli ultimi di una serie che era partita dagli altri mercati del gruppo. Appena poche settimane fa erano stati annunciati quasi 3500 esuberi in Europa. Il titolo ha perso oltre il 4% in borsa, dopo l’annuncio.