ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Grande Coalizione della Merkel vara il nuovo piano anti-crisi: 50 miliardi di euro

Lettura in corso:

La Grande Coalizione della Merkel vara il nuovo piano anti-crisi: 50 miliardi di euro

Dimensioni di testo Aa Aa

Secondo la tabella di marcia, la misura dovrebbe essere adottata la settimana prossima dal consiglio dei ministri, per essere sottoposta al voto parlamentare entro la fine del mese o l’inizio di febbraio.

“E’ un patto d’investimenti comunali – dice Peter Struck, capogruppo della SPD -, finanziato dallo stato federale, dalle regioni e dai comuni: una somma tra i 17 e i 18 miliardi di euro. Prenderemo poi delle misure per rafforzare la mobilità, evitando i licenziamenti. E rafforzeremo il potere d’acquisto abbassando le imposte, per un ammontare di 18 miliardi di euro.” Al centro degli investimenti le infrastrutture e la formazione. Incentivi anche al settore dell’auto. Cento euro, inoltre, saranno dati alle famiglie, per ogni bambino. Ma non mancano le preoccupazioni, per il previsto innalzamento del deficit che le misure straordinarie inevitabilmente comporteranno. Ma un accordo nella Grande Coalizione era pur necessario: la disoccupazione è in crescita e gli ordinativi per l’industria sono in piena flessione. E alla fine del prossimo settembre gli elettori voteranno un nuovo parlamento.