ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Obama chiede al Congresso lo sblocco dei fondi

Lettura in corso:

Obama chiede al Congresso lo sblocco dei fondi

Dimensioni di testo Aa Aa

Barack Obama vuole avere a disposizione 350 miliardi di dollari il giorno stesso del suo insediamento alla Casa Bianca. Per questo, per il tramite di George Bush, ha chiesto al Congresso di sbloccare la seconda tranche del finanziamento destinato a rilanciare l’economia.

Incontrando a Washington il presidente messicano Felipe Calderon, Obama ha assicurato che i fondi saranno spesi nella trasparenza. “Credo che molti di noi siano rimasti delusi per l’assenza di chiarezza, la mancanza di trasparenza, per l’impossibilità di verificare come i soldi siano stati spesi fino a oggi. Il mio impegno è di cambiare le procedure di spesa della seconda parte del finanziamento”. Obama vuole iniziare bene il mandato, rilanciando l’economia e dando un forte segnale di rottura con il passato. Per questo potrebbe firmare un ordine esecutivo di chiusura della prigione di Guantanamo già nella prima settimana di lavoro. L’ordine avvierebbe l’iter: per lo smantellamento sarebbero comunque necessari almeno due mesi.