ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'ultima volta di George Bush

Lettura in corso:

L'ultima volta di George Bush

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente uscente degli Stati Uniti ha tenuto la conferenza stampa finale prima del passaggio di consegne a Barack Obama. Una delle prime domande poste dai giornalisti è stata sul conflitto mediorientale. “Sono favorevole a un cessate il fuoco sostenibile – ha detto -. E per essere tale, occorre che Hamas smetta di lanciare razzi contro Israele. Credo – ha aggiunto – che sia la scelta che Hamas deve fare. e occorre anche che sia interrotto il flusso di armi che alimenta l’arsenale di Hamas. Israele – ha ribadito il presidente uscente -, ha il diritto di difendersi e deve fare di tutto per non coinvolgere persone innocenti nella sua offensiva”.

Bush ha anche ammesso di aver commesso errori, come per esempio quando sulla portaerei dichiarò’ conclusi i combattimenti in Iraq: “Ho spesso detto che sarà la storia a determinare che cosa poteva essere fatto meglio o quali errori io abbia commesso. Ovviamente, un po’ della mia retorica è stata un errore”. A proposito del nuovo presidente, Bush ha detto che la più grave minaccia che Barack Obama dovrà affrontare è il rischio sempre esistente di un attacco terroristico in territorio americano.