ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Putin attacca l'Ucraina e difende l'affidabilità della Russia

Lettura in corso:

Putin attacca l'Ucraina e difende l'affidabilità della Russia

Dimensioni di testo Aa Aa

Prima di dire sì alla missione europea Putin ha lanciato attacchi all’Ucraina.

Da una delle sue residenze vicino Mosca ha detto che la Russia è un fornitore responsabile, che Kiev ha rifiutato una serie di proposte russe per uscire dalla crisi e che le farà pagare il gas a prezzo di mercato. “Credo sia arrivato il momento della verità”, ha affermato il premier russo. “Chi vuole risolvere i problemi trova i mezzi per farlo. Chi non è pronto ad affrontarli cerca dei pretesti affinché un’azione non possa essere intrapresa”. Dopo tre giorni senza gas russo i Paesi europei continuano ad andare avanti con le riserve. Sono sufficienti per alcune settimane, perfino per alcuni mesi. A soffrire è tra gli altri la Serbia, per la sua forte dipendenza dal gas russo. Il Paese ha fatto ricorso a milioni di metri cubi arrivati dalla Germania.