ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sì all'Onu sulla risoluzione per il cessate il fuoco nella Striscia di Gaza

Lettura in corso:

Sì all'Onu sulla risoluzione per il cessate il fuoco nella Striscia di Gaza

Dimensioni di testo Aa Aa

Un cessate il fuoco immediato nella Striscia di Gaza. Dopo una lunga mediazione e mentre l’offensiva israeliana continua il Consiglio di sicurezza dell’Onu ha approvato la risoluzione 1860, con 14 sì e l’astensione degli Stati Uniti.

Il testo, frutto di tre giorni di trattative tra Paesi arabi e occidentali, chiede un “cessate il fuoco che conduca a un ritiro completo delle forze israeliane” e “la fornitura senza ostacoli di aiuti umanitari”. “La vostra decisione segnala la volontà della comunità internazionale”, ha detto il segretario generale dell’Onu Ban Ki Moon. “Deve essere pienamente rispettata da tutti i soggetti del conflitto”. Il segretario di Stato americano Condoleezza Rice ha detto che gli Stati Uniti si sono astenuti perché attendevano l’esito dell’‘iniziativa egiziana. “Gli Stati Uniti hanno valutato che fosse importante verificare i risultati della mediazione egiziana, prima di prendere in considerazione quello che questa risoluzione potrebbe portare a termine”, ha affermato Rice. Israele continua ad attaccare la Striscia di Gaza nel quattordicesimo giorno di offensiva, nove persone sono rimaste uccise durante i bombardamenti notturni, sei appartenevano alla stessa famiglia.