ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gli ortodossi celebrano il Natale, preghiera per la pace a Betlemme

Lettura in corso:

Gli ortodossi celebrano il Natale, preghiera per la pace a Betlemme

Dimensioni di testo Aa Aa

Da Mosca a Betlemme, ortodossi in festa per il Natale, che cade il 7 gennaio. La notte scorsa la nascita di Gesù, alla mezzanotte del 6 in base al calendario giuliano, è stata celebrata a Mosca nella cattedrale di Cristo Salvatore.

Presenti il capo del Cremlino Dmitri Medvedev e sua moglie. Il metropolita Kirill, patriarca ad interim dopo la morte di Alessio II, si è rivolto ai russi che devono far fronte alle difficoltà economiche. Celebrazioni anche a Belgrado, nella principale chiesa ortodossa della Serbia, quella di Sveti Sava. La messa si è conclusa con il tradizionale rogo del ceppo di Yule. Natale triste a Betlemme, in una chiesa della Natività mezza vuota, senza luce per esprimere solidarietà ai palestinesi di Gaza. Sulle loro sofferenze e sulla necessità di un percorso di pace si è soffermato nel suo sermone il patriarca della chiesa ortodossa greca in Terra Santa Teofilo III.