ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Massacro in una scuola palestinese trasformata in rifugio

Lettura in corso:

Massacro in una scuola palestinese trasformata in rifugio

Dimensioni di testo Aa Aa

Il rifugio trasformato in trappola. Almeno 40 palestinesi sono morti a Jabaliya, nel nord della Striscia di Gaza, nell’attacco condotto da tank israeliani contro un centro-profughi gestito dall’Onu. La scuola della cittadina era stata trasformata dagli operatori delle Nazioni Unite in una struttura di ricovero per decine di palestinesi che nella guerra avevano perso la propria casa.

I carri israeliani l’hanno attaccata, hanno esploso diversi colpi, provocando un massacro. Numerosi anche i feriti trasportati negli ospedali della Striscia, già al collasso per scarsità di mezzi e surpluss di richieste. In un precedente attacco dell’aviazione israeliana erano morti tre palestinesi che avevano trovato rifugio in un’altra scuola della Striscia, trasformata in centro di accoglienza dall’Onu.