ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La fiducia guida i primi scambi del 2009

Lettura in corso:

La fiducia guida i primi scambi del 2009

Dimensioni di testo Aa Aa

Chiusura positiva per le borse europee nella prima vera giornata di scambi del 2009. Risultato migliore per Madrid e Milano. A Piazza Affari bene Unicredit e Saipem. A livello europeo deboli i titoli del comparto petrolifero, a seguito delle previsioni di un calo degli utili nel 2009 per il settore energetico. Incertezze arrivano anche dal piano di aiuti del presidente eletto Barak Obama sia rispetto ai tagli fiscali, sia rispetto alla possibilità di uno slittamento dell’attuazione del programma sulla data del 20 gennaio, giorno del suo insediamento alla Casa Bianca. Primo giorno di scambi anche sulle piazze asiatiche dove i listini hanno chiuso in terreno positivo.

“Ho iniziato a lavorare lo scorso anno e ad affrontare questa crisi economica che secondo la gente accade solo una volta al secolo. – spiega questa analista giapponese – Mi auguro che la gente veda questo come una possibilità e compia sforzi per andare verso una direzione migliore”. L’euro resta forte sul dollaro che tuttavia recupera sia rispetto alla moneta unica europea sia rispetto alle altre valute. L’euro è scambiato a 1,35 dollari.