ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Primo giorno di Obama a Washington. Il presidente eletto discute il suo piano anti-crisi

Lettura in corso:

Primo giorno di Obama a Washington. Il presidente eletto discute il suo piano anti-crisi

Dimensioni di testo Aa Aa

Il 20 gennaio la Casa Bianca cambierà inquilino. Barack Obama il presidente eletto è arrivato a Washington ieri sera a bordi di un aereo della Us Air Force e già oggi inizia le riunioni riservate con i dirigenti parlamentari democratici e repubblicani. Obiettivo: varare in modo concertato un piano di rilancio e sostegno dell’economia americana azzoppata dalla peggiore crisi degli ultimi decenni.

Obama e i suoi consiglieri puntano ad aumentare la spesa pubblica estendendo gli ammortizzatori sociali ma prevedono anche un taglio delle imposte a favore delle imprese e delle classi medie. Obama è arrivato a Washington accompagnato dalla moglie Michelle e dalle due figlie. Sono alloggiati in un lussuoso hotel, l’Hay Adams, dall’altra parte del parco che da sulla casa Bianca. Obama ha 15 giorni di tempo per preparare il suo insediamento che porterà a Washington milioni di persone e già deve fare i conti con una grana. Bill Richardson il ministro designato al commercio si è fatto da parte dopo essere finito sotto inchiesta per presunta corruzione.