ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gaza, aperti valichi per aiuti umanitari

Lettura in corso:

Gaza, aperti valichi per aiuti umanitari

Dimensioni di testo Aa Aa

Un convoglio di 80 camion sta transitando da Israele verso la Striscia di Gaza attraverso il valico di Kerem Shalom. Trasporta medicinali e generi di prima necessità. Anche il terminal di Nahal Oz è stato aperto per permettere la consegna di 200 mila litri di gasolio destinati a una centrale elettrica di Gaza.

Ma l’afflusso di aiuti umanitari resta inadeguato rispetto alla gravità della situazione. Nei campi profughi continuano a scarseggiare i prodotti di base. Sull’intero territorio della Striscia la corrente elettrica manca per gran parte della giornata e diversi ospedali hanno terminato il carburante per far funzionare i generatori d’emergenza. Prima del blocco economico di Gaza, avviato nel giugno duemilasette da Israele, erano circa 500 i veicoli da trasporto merci che ogni giorno transitavano alla frontiera.