ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Praga alla guida dell'Europa, tra sfide impegnative

Lettura in corso:

Praga alla guida dell'Europa, tra sfide impegnative

Dimensioni di testo Aa Aa

Non avrebbe potuto immaginare un debutto più difficile. La Repubblica Ceca prende la guida dell’Europa con due crisi da gestire – quella del gas e quella in Medio Oriente – che rischiano di evidenziare di nuovo le divisioni tra i 27.

L’ex Stato comunista deve già far fronte ai problemi interni. Dopo una presidenza iperattiva, quella francese, una più propensa al lavoro d’equipe. Ma l’Europa non piace al capo di Stato Vaclav Klaus che ha auspicato di poter incidere su quelle istituzioni europee il cui ruolo da tempo ritiene “senza importanza”. Questo e il fatto che Praga non si sia ancora pronunciata sul Trattato di Lisbona alimentano lo scetticismo degli altri Paesi europei. A tutto ciò si aggiungono i problemi del governo di minoranza del premier Mirek Topolanek che ha annunciato un rimpasto nei prossimi giorni. Il 7 gennaio la cerimonia ufficiale di passaggio di consegne.