ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Slovacchia entra nella zona euro

Lettura in corso:

La Slovacchia entra nella zona euro

La Slovacchia entra nella zona euro
Dimensioni di testo Aa Aa

Il 2009 ha già portato tanti euro alla Slovacchia che alla mezzanotte ha adottato la moneta unica.

I politici si vantano che la Slovacchia è riuscita a bruciare sul tempo la sorella maggiore, e rivale, Repubblica Ceca: Il premier slovacco Robert Fico: “Siamo molto contenti perché crediamo che l’Europa sarà un grande successo per la Slovacchia. Siamo contenti anche del fatto che introdurremo l’euro in un momento di profonda crisi economica e che l’Europa ci sarà di grande aiuto”. La Slovacchia diventa il 16/o paese della zona euro e il primo dell’ex blocco sovietico a adottare la divisa unica. Con l’introduzione dell’euro, i circa cinque milioni di slovacchi sperano di poter risolvere i problemi legati al cambio e soprattutto di poter far fronte con più energia alla crisi economica mondiale. Gli slovacchi hanno avuto tempo di prepararsi, con menu e listini che già da tempo mostrano i prezzi in euro, ma la doppia circolazione durerà solo quindici giorni e dal 16 gennaio non ci sarà che la moneta europea. Bratislava è riuscita a ottenere un tasso di cambio favorevole – trenta corone per un euro -, che le dà un vantaggio competitivo con i Paesi vicini che conservano le monete tradizionali.