ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cresce l'inquietudine tra gli israeliani del sud dopo il lancio dei razzi

Lettura in corso:

Cresce l'inquietudine tra gli israeliani del sud dopo il lancio dei razzi

Dimensioni di testo Aa Aa

I razzi kassam accrescono il loro raggio di azione, così come la paura degli israeliani. Una scuola a Beersheva è stato uno degli ultimi bersagli dei missili.

La cosiddetta capitale del Negev si trova a 40 chilometri dal confine con la Striscia di Gaza. Qui non ci sono state vittime, ma da sabato i razzi hanno fatto morti in altre località. Quattro in totale. Ad Ashkelon gli attacchi sono continuati. Nella città la visita del presidente Shimon Peres.