ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Incendio in discoteca fa sessanta morti

Lettura in corso:

Incendio in discoteca fa sessanta morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Il capodanno di Bangkok è stato drammatico. Una sessantina di persone sono morte tra le fiamme divampate in una discoteca nel centro della capitale tailandese. Le vittime stavano celebrando l’arrivo del nuovo anno quando, per cause ancora da accertare, un rogo le ha travolte. I feriti sono circa duecento. Alcune persone sono morte tra le fiamme, altre nella ressa per la fuga, altre ancora in ospedale. Decine di corpi sono rimasti completamente carbonizzati e il loro riconoscimento sarà difficoltoso.

Secondo le prime ricostruzioni, all’origine dell’incendio potrebbe esserci un corto circuito, ma qualcuno ha parlato anche di fuochi d’artificio. Alcuni testimoni hanno raccontato di essere stati sorpresi dalle fiamme, divampate con velocità mentre stavano ballando. Il rogo ha completamente distrutto la discoteca “Santika”, locale piuttosto noto tra i turisti sia thailandesi che stranieri nel centro di Bangkok. Locale che poteva contenere fino a mille persone.