ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Illinois, il governatore sfida il suo stesso partito

Lettura in corso:

Illinois, il governatore sfida il suo stesso partito

Dimensioni di testo Aa Aa

Il governatore dell’Illinois sfida il suo stesso partito e incassa la disapprovazione di Barack Obama. Rod Blagojevic ha nominato l’ex avvocato dello stato Roland Burris alla carica di senatore, posto lasciato libero dal presidente eletto. Il governatore è sotto inchiesta proprio per avere cercato di vendere, in cambio di denaro, la designazione del nuovo senatore dell’Illinois. “Per favore – ha detto Blagojevic ai giornalisti – non permettete che le accuse contro di me macchino la reputazione di quest’uomo buono e onesto”. Ma la rappresentanza senatoriale del partito democratico aveva chiesto esplicitamente al governatore, arrestato e poi liberato nell’ambito dell’inchiesta, di non procedere alla nomina. E anche Barack Obama è stato chiaro. Ha giudicato “inaccettabile la nomina da parte di un governatore accusato di aver voluto vendere lo stesso seggio senatoriale”, chiedendo ancora una volta a Blagojevic di farsi da parte spianando la strada a elezioni per la carica di senatore.