ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Esplosione in Ucraina, salgono a 27 le vittime

Lettura in corso:

Esplosione in Ucraina, salgono a 27 le vittime

Dimensioni di testo Aa Aa

La speranza di salvare altre vite in Ucraina diminuisce ora dopo ora. La tragedia causata dall’esplosione di una palazzina nel sud del Paese diventa sempre piu’ nera. Il numero delle vittime è salito a 27, mentre i soccorritori continuano, senza sosta, a scavare tra le macerie. Fino ad ora sono state portate in salvo 21 persone. A provocare lo scoppio sarebbero state alcune bombole di ossigeno presenti nell’edificio.

Sul luogo sono arrivati il presidente Viktor Iouctchenko e il premier Ioulia Timochenko per esprimere le condoglianze alle famiglie che hanno perso i propri cari, promettendo anche un sostegno finanziario. Il presidente e il premier hanno inoltre assicurato che tutti coloro che hanno perso la casa ne avranno un’altra prima dell’anno nuovo. L’esplosione è avvenuto in un condominio di cinque piani di Evpatoria, una stazione balneare sul Mar Nero, a circa seicento chilometri a sud dalla Capitale. Una tragedia dove hanno perso la vita anche dei bambini.