ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Ancora razzi da Gaza, Israele prepara la risposta


mondo

Ancora razzi da Gaza, Israele prepara la risposta

Si fa sempre piu’ tesa la situazione al confine tra Gaza e Israele. A una settimana dal macato rinnovo del cessate il fuoco, continuano a piovere razzi e colpi di mortaio sul territorio dello Stato ebraico. La risposta militare di Israele potrebbe essere imminente, ma questa prospettiva non sembra preoccupare troppo Hamas. Due sorelline palestinesi, di cinque e 13 anni, sono state uccise nello scoppio di un razzo caduto per errore su una casa, nel nord della striscia di Gaza, e che doveva colpire, in realtà, il territorio israeliano.

Nonostante il fuoco palestinese, Israele ha aperto per alcune ore dei valichi di frontiera per permettere l’afflusso nella Striscia di Gaza di decine di autocarri carichi di cibo, medicinali e carburanti, e rifornire la popolazione. Il gesto israeliano è giunto dopo insistenti pressioni internazionali. I movimenti di truppe segnalati dagli organi di informazione sul territorio mostrano come le forze armate dello stato ebraico si stiano preparando a colpire i palestinesi.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Elezioni in Bangladesh, con la democrazia tornano le due solite eterne rivali