ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Esplosione distrugge un edificio in Crimea. Numerosi i morti, si indaga sulle cause

Lettura in corso:

Esplosione distrugge un edificio in Crimea. Numerosi i morti, si indaga sulle cause

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ salito a una ventina di morti il bilancio ancora provvisorio dell’esplosione che in Ucraina ha distrutto un edificio di cinque piani. Altre 24 persone sono considerate disperse e si teme possano trovarsi ancora sotto le macerie.

Nessuna certezza sulle cause dello scoppio, avvenuto in tarda serata, che secondo alcuni testimoni sarebbe stato preceduto da una gigantesca fiammata bluastra.

“Stiamo accertando quanta gente ci fosse al momento dello scoppio” spiega Anatoli Gritsenko. “Dobbiamo appurare dove sono uno per uno. Comunque, per quelli rimasti senza casa, stiamo cercando una sistemazione”.

L’esplosione è avvenuta nella piccola località turistica di Evpatoria, sulla costa orientale della penisola di Crimea sul Mar Nero.

Sul posto, che è stato isolato e vietato a giornalisti e fotografi, sono all’opera trecento soccorritori, tra vigili del fuoco e volontari coordinati dal ministero per le situazioni di Emergenza.