ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tentato golpe in Guinea dopo morte Presidente

Lettura in corso:

Tentato golpe in Guinea dopo morte Presidente

Dimensioni di testo Aa Aa

Situazione in continuo cambiamento in Guinea dove parte dell’esercito ha tentato un golpe.

Sembra sempre più evidente che all’interno delle gerarchie militari è in corso una frattura. Dopo la morte di Lansana Conté, Presidente-dittatore, un comunicato dei militari ha annunciato la sospensione della costituzione e delle attività politico-sibdacali. Versione smentita dal Presidente del Parlamento che ha assicurato: la maggioranza dell’esercito resta fedele alle istituzioni repubblicane. Il governo, ha aggiunto il primo ministro, è ancora in carica. Lansana Conté è morto ieri sera. Aveva 71 anni ed era malato da tempo, incapace di gestire quel potere che per 24 anni aveva esercitato in maniera dittatoriale e sanguinaria. Per anni l’esercito ha rappresentato la spina dorsale del regime ma ultimamente regnava il malcontento.