ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Georgia, la Russia dice no alla missione Osce

Lettura in corso:

Georgia, la Russia dice no alla missione Osce

Dimensioni di testo Aa Aa

Non sarà prolungata la missione in Georgia dell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa, in scadenza il 31 dicembre. Lo ha comunicato la presidenza finlandese. Tutti i Paesi membri dell’Osce erano favorevoli a un prolungamento, ma la Russia ha posto il suo veto. La missione, che conta 180 operatori, era stata oggetto di attacchi armati, come quello di 2 settimane fa al confine con l’Ossezia del sud. Al termine della guerra russo-georgiana dell’agosto scorso, le truppe di Mosca che hanno ripiegato nelle Repubbliche separatiste di Abkhazia e Ossezia del sud non hanno consentito l’ingresso agli osservatori. La Russia chiede che sia riconosciuta l’indipendenza dell’Ossezia del sud, mentre Tbilisi replica che Mosca persegue una politica di sistematica violazione della sovranità georgiana.