ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Hamas adotta un cessate il fuoco per 24 ore ma minaccia: attacchi suicidi se Israele non si ferma

Lettura in corso:

Hamas adotta un cessate il fuoco per 24 ore ma minaccia: attacchi suicidi se Israele non si ferma

Dimensioni di testo Aa Aa

Hamas minaccia la ripresa degli attentati suicidi se Israele dovesse intensificare l’offensiva in atto su Gaza. Lo ha detto un portavoce del movimento radicale islamico, commentando i due raid dell’aviazione israeliana che hanno causato almeno un morto e quattro feriti.

La Striscia di Gaza resta sottoposta al blocco di Tsahal, nonostante gli appelli dell’Unione europea a lasciar passare gli aiuti di prima necessità, e dopo la scadenza della tregua, venerdi, continua a essere usata come piattaforma per lanciare razzi su Israele. In mattinata Hamas accogliendo una richiesta egiziana ha annunciato un cessate il fuoco di 24 ore. Su Sderot, la citta più vicina al confine, ieri sono stati indirizzati una decina di Qassam, e le autorità israeliane si stanno preparando ad una risposta sul piano militare. D’altra parte, con le elezioni politiche alle porte, cosa fare con Gaza è una delle questioni principali. Il conservatore Nethanyahu ieri era Sderot per testimoniare vicinanza, mentre la candidata a premier del Likud, Tzipi Livni, ha promesso, se verrà eletta, di abbattere il governo di Hamas a Gaza