ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Repressa manifestazione a Vladivostok

Lettura in corso:

Repressa manifestazione a Vladivostok

Dimensioni di testo Aa Aa

La polizia russa ha represso una manifestazione antigovernativa a Vladivostok. Un centinaio di persone erano scese in piazza contro l’aumento delle tasse sull’importazione delle vetture di seconda mano.

Anche i giornalisti presenti, soprattutto russi e giapponesi, sono stati picchiati e le loro attrezzature danneggiate o distrutte. Si tratta della quinta protesta in un mese, in questa regione nell’ estremo-est della russia dove circa duecento mila persone lavorano nel settore delle importazioni di automobili praticato dal 60% delle piccole imprese esistenti. Le vetture usate provengono soprattutto dal Giappone e sono considerate di qualità superiore alle auto russe. Aumentando le tasse sulle importazioni Mosca punta a rilanciare la produzione nazionale di vetture.