ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mauritania, liberato il presidente deposto

Lettura in corso:

Mauritania, liberato il presidente deposto

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ stato rimesso in libertà oggi Sidi Abdalahi, presidente della Mauritania destituito il 6 agosto scorso da un colpo di Stato. Per 136 giorni agli arresti domiciliari nel suo villaggio natale di Lemden, Sidi è stato accompagnato da una scorta armata nella sua abitazione della capitale Nouackchott e lì liberato.

Secondo osservatori della Lega Araba, la scarcerazione avviene per favorire una riconciliazione nazionale in vista degli “Stati generali della democrazia” che il nuovo regime sta organizzando per il ventisette dicembre. Ma lo stesso Sidi e le forze di opposizione hanno dichiarato di non volervi partecipare. Il putsch è stato realizzato dall’ex capo della guardia presidenziale, generale Mohamed Abdel Aziz, attualmente capo del governo.