ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Una nave da guerra russa a Cuba: si rafforza l'amicizia

Lettura in corso:

Una nave da guerra russa a Cuba: si rafforza l'amicizia

Dimensioni di testo Aa Aa

Il segno del rafforzamento dell’amicizia fra Cuba e Russia. Così è stata definita da un portavoce dell’ambasciata russa all’Avana la prima visita nell’isola dal crollo dell’Unione Sovietica di unità della Marina militare di Mosca. Si tratta di una nave da guerra, il cacciatorpediniere Admiral Ciabanenko, accompagnato da due unità di rifornimento.

Un riavvicinamento confermato lo scorso novembre dalla visita a Cuba del presidente russo Dimitri Medvedev. Le tre navi potranno essere visitate dai cubani domenica e lunedì e salperanno per la Russia martedì. I membri dell’equipaggio visiteranno l’Avana dove vedranno fra l’altro la cattedrale ortodossa russa inaugurata di recente. Durante la guerra fredda, la presenza militare russa a Cuba era consistente. Fu peraltro l’installazione nell’isola di 42 ordigni nucleari da parte di Mosca, nel 1962, a innescare la cosiddetta “crisi dei missili”, che portò Stati Uniti e Unione Sovietica a un passo dalla guerra atomica.