ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Belgio, consultazioni per il nuovo governo

Lettura in corso:

Belgio, consultazioni per il nuovo governo

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Belgio non perde tempo, dopo le dimissioni del governo di Yves Leterme travolto dalla vicenda della banca Fortis. I dirigenti dei principali partiti politici sono stati consultati già nella notte dal re Alberto II. I colloqui continuano oggi. Saranno ascoltati tutti i rappresentanti dell’attuale maggioranza, che comprende liberali e democristiani fiamminghi e liberali, socialisti e centristi francofoni.

Insediato il 20 marzo scorso dopo una lunghissima crisi di governo, l’esecutivo Leterme non ha retto all’accusa, confermata dalla Corte di Cassazione, di aver cercato di condizionare i giudici chiamati a decidere sulla vendita della banca Fortis. Le dimissioni gettano una nuova ombra sugli instabili equilibri politici del Belgio.