ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Parlamento iracheno: "Via tutti entro la fine dell'anno"

Lettura in corso:

Parlamento iracheno: "Via tutti entro la fine dell'anno"

Dimensioni di testo Aa Aa

Colpo di coda del parlamento iracheno. Bocciato per acclamazione il progetto di legge che prolunga oltre il 31 dicembre 2008 la permanenza delle truppe internazionali nel paese.

Una decisione che smentisce quanto dichiarato pochi giorni fa dal premier britannico Gordon Brown, in visita a Baghdad proprio per definire i tempi del ritiro. “Abbiamo concordato che la missione si concluderà il 31 maggio del prossimo anno”- ha detto Il ritiro dei 4100 soldati britannici si sarebbe completato entro luglio 2009. La decisione del parlamento a sorpresa spariglia le carte. All’infuori dell’esercito statunitese, che ha concluso un accordo separato, tutti gli altri alla scadenza del mandato Onu “dovranno fare le valigie “ come riferito da esponenti vicini al leader sciita Moktada al Sadr.