ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Turchia fa un piccolo passo avanti verso l'Eeuropa

Lettura in corso:

La Turchia fa un piccolo passo avanti verso l'Eeuropa

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Unione europea ha aperto altri due capitoli di negoziato, sulla circolazione dei capitali e sulla società dell’informazione. portando a 10 gli ambiti della discussione sui 35 totali. Bruxelles si è detta fiduciosa sull’apertura di altri capitoli nel 2009, ferma restando la necessità per la Turchia di riprendere la strada delle riforme, a un binario morto.

La Francia tra i paesi più freddi rispetto a una Turchia in Europa ha misurato le parole: “Vi ricordo, dice il ministro francese agli affari europei, che ho solamente detto che oggi non ci sono le condizioni per un ingresso della Turchia nell’Unione europea”. I diplomatici europei parlano di una finestra di possibilità per la Turchia, in un clima di distensione tra Ankara e Bruxelles, ma bisogna dare prova di buona volontà. Il ministro degli esteri turco dice che deve essere l’obiettivo di tutti trovare una soluzione globale, e una responsabilità maggiore riguarda l’unione europea. Sul processo di riavvicinamento pesa la questione di Cipro. Bruxelles esige che la Turchia proceda alla normalizzazione dei suoi rapporti con la Repubblica di Cipro, la parte greca dell’isola, che Ankara non riconosce, ma che fa parte dell’Unione europea.