ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La volatilità domina sui mercati

Lettura in corso:

La volatilità domina sui mercati

Dimensioni di testo Aa Aa

Continua il crollo a picco del prezzo del petrolio. Le quotazioni del greggio, con consegna a gennaio, sono precipatate, sfiorando i 38 dollari al barile. Sembra del tutto inefficace, almeno per ora, il taglio record della produzione deciso in settimana dall’Opec. L’incertezza ha fatto da protagonista su tutte le borse d’Europa che hanno chiuso contrastate. In lieve flessione Londra e Parigi, positive Madrid, Milano e Francoforte. Le contrattazioni, sulla piazza milanese, sono state sostenute dai dati sulla disoccupazione del terzo trimestre in leggera ripresa rispetto al precedente. Male gli energetici per effetto del petrolio. Resta forte la moneta unica europea sul dollaro scambiato a 1,43 centesimi.