ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Hamas, "la tregua a Gaza non sarà prolungata"

Lettura in corso:

Hamas, "la tregua a Gaza non sarà prolungata"

Dimensioni di testo Aa Aa

La tregua non sarà rinnovata, Israele l’ha distrutta. Così Hamas ha annunciato che il cessate il fuoco di sei mesi nella Striscia di Gaza deciso a giugno da venerdì non avrà più senso. Questo mentre continuano i lanci di razzi da una parte, e i raid aerei dall’altra. “Il cessate il fuoco finirà il 19 del mese” ha detto Fawyi Barhum, portavoce di Hamas. “Non c‘è modo per tonare indietro, chi lo ha chiesto e lo ha distrutto è lo Stato sionista”. Il movimento radicale islamico, che da un anno e mezzo controlla la Striscia, non ha minacciato la ripresa degli attentati.

Israele accusa Hamas di aver peggiorato la situazione da novembre. Mercoledì una ventina di razzi si sono abbattuti su suolo israeliano, a Sderot due persone sono rimaste ferite. L’aviazione israeliana ha risposto attaccando postazioni dei militanti, facendo un morto e un ferito. Il ministro della difesa israeliano Ehud Barak non esclude una vasta operazione militare, ma ha precisato che non bisogna precipitarsi.