ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Auto, Chrysler ferma la produzione per un mese. A Novembre -47 per cento nelle vendite

Lettura in corso:

Auto, Chrysler ferma la produzione per un mese. A Novembre -47 per cento nelle vendite

Dimensioni di testo Aa Aa

La crisi dell’auto negli Stati Uniti costringe Chrysler a chiudere per un mese i suoi 30 impianti in tutto il continente americano. A partire dal 19 dicembre tutti i dipendenti resteranno a casa nel tentativo di contenere le perdite causate dalla crisi che nel solo mese di novembre ha visto ridurre del 47 per cento le vendite.

La drastica decisione del terzo produttore di automobili statunitense punta ad accelerare gli aiuti del governo al settore. Il presidente Bush ha fatto sapere che presto verrà reso noto il piano dell’amministrazione, che dovrebbe ammontare a una cofra tra i 10 e i 40 miliardi di dollari. Analoghe difficoltà sono annunciate da altri produttori. Ford annuncia una settimana di chiusura straordinaria e Toyota, primo fabbricante al mondo, ha appena deciso di tagliare la produzione nei prossimi 12 mesi di un milione di vetture.