ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa, decisione choc della Fed: azzerati i tassi di interesse

Lettura in corso:

Usa, decisione choc della Fed: azzerati i tassi di interesse

Dimensioni di testo Aa Aa

Con una mossa senza precedenti, la Federal Reserve ha tagliato il costo del denaro facendolo scendere virtualmente fino a zero. L’annuncio dell’istituto centrale statunitense ha sorpreso gli esperti, che non si aspettavano una riduzione di tale portata. Dal 3 per cento di gennaio, il tasso di riferimento sui mercati interbancari scende a un valore compreso tra lo 0 e lo 0,25 per cento.

“Questa è l’ultima misura importante”, spiega un analista economico, “ma restano altre frecce all’arco della Fed, che potrà ancora intervenire comprando titoli di debito pubblico, equity, buoni del tesoro… insomma tutto ciò che potrà portare liquidità sui mercati”. La mossa decisa dalla Federal Reserve punta a ridurre il costo del denaro a lungo termine, ma anche ad affrontare con strumenti maggiormente adeguati il rischio di deflazione. Secondo gli esperti, la possibilità di far uscire il primo sistema economico mondiale dalla crisi, dipende sempre di più dalla qualità dei piani di rilancio ai quali sta lavorando il presidente eletto Barack Obama.