ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ritirato il divieto di sovvenzioni per Ryanair

Lettura in corso:

Ritirato il divieto di sovvenzioni per Ryanair

Dimensioni di testo Aa Aa

La compagnia aerea irlandese Ryanair potrà ricevere le sovvenzioni della regione Vallonia e dell’aeroporto di Charleroi. Il vettore low cost non dovrà più restituire i 4,5 milioni di euro di aiuti, precedentemente giudicati illegittimi. Lo ha stabilito il Tribunale di primo grado della Corte di Giustizia Europea, annullando la decisione della Commissione. Le motivazioni richiamano un vizio di diritto per cui, secondo i giudici di Lussemburgo, l’antitrust non avrebbe considerato i due soggetti come liberi operatori di mercato. Lo schema di aiuti prevedeva alcune agevolazioni economiche, da parte delle due autorità pubbliche, per favorire l’ingresso di Ryanair a Charleroi, tra cui uno sconto del 50% sui diritti di atteraggio e altri sulle prestazioni di servizi. La decisione del Tribunale può ora essere impugnata dalla Commissione.