ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Attacco neonazi riapre polemica su estrema destra

Lettura in corso:

Attacco neonazi riapre polemica su estrema destra

Dimensioni di testo Aa Aa

La violenza neonazista infrange una nuova barriera con l’attacco a un ufficiale in Baviera. E in Germania si riapre il dibattito sul ruolo del partito dell’estrema destra nazista Npd. Alois Mannichl, capo della polizia di Passau, 52 anni, è ora fuori pericolo: sabato è stato accoltellato sulla porta di casa. Due persone sono state arrestate nella cittadina bavarese, ma subito rilasciare per mancanza di prove. Il Premier bavarese Horst Seehofer sostiene la necessità della linea dura: “Per affrontare un salto di qualità nell’estremismo di destra, come io credo stia avvenendo, dobbiamo rispondere con durezza e determinazione”. Se ora c‘è chi chiede di mettere al bando il Partito Nazional Democratico, al di là dell’impossibilità costituzionale di far scomparire la formazione, i vertici della polizia nazionale avvertono che una misura del genere non contribuirebbe affatto a contenere le violenze dei neonazi.