ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turkmenistan alle urne, verso la svolta democratica

Lettura in corso:

Turkmenistan alle urne, verso la svolta democratica

Dimensioni di testo Aa Aa

Voto di svolta per il Turkmenistan. Oltre due milioni di elettori eleggono i 125 membri del parlamento del paese dell’Asia centrale,a due anni dalla morte del presidente Niazov. Al potere da 21 anni, l’ex leader aveva dato vita a un culto della personalità.

Il Turkmenistan, ex repubblica sovietica, è un territorio strategico perché ricco di gas.

Le elezioni sono una delle tappe volute dal nuovo presidente Kurbanguly Berdymukamedov per far uscire il Paese dall’isolamento in cui l’aveva portato Niazov. Il leader ha annunciato riforme e ha incoraggiato l’arrivo di nuovi investitori.

La strada verso una completa democratizzazione della vita politica sembra pero’ ancora in salita. Quasi tutti i 288 candidati in corsa appartengono al partito al governo e secondo molti osservatori l’apertura nel Paese sarebbe ancora limitata: l’opposizione ancora inesistente e i media sotto controllo.