ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Raul Castro da Presidente in Venezuela

Lettura in corso:

Raul Castro da Presidente in Venezuela

Dimensioni di testo Aa Aa

Nel primo viaggio all’estero da Presidente, Raul Castro ha scelto di far visita al cosiddetto “cugino venezuelano” .

Per Hugo Chavez ricevere Castro è un onore al quale aspiravano anche i dirigenti russi e cinesi. Ma la scelta di Raul non un casuale.
Il Venezuela fu il primo paese visitato dal fratello Fidel all’indomani del successo della rivoluzione cubana cinquant’anni fa.
Oggi è il principale partner economico dell’Avana, che rifornisce di petrolio a prezzi stracciati in cambio di medici nelle baraccopoli.

Una tappa utile anche a Chavez per rinvigorire la propria autorità politica dopo la perdita di consensi nei grandi centri urbani rivelata dalle recenti elezioni.

Le ragioni per coltivare un rapporto privilegiato non mancano. Cruciale il tema della cooperazione economica che verrà sviluppato in Brasile nei prossimi giorni al vertice latino-americano e caraibico sullo sviluppo.

A Caracas si è parlato anche delle relazioni con gli Stati Uniti. Sul presidente eletto Barack Obama, Chavez e Castro avrebbero usato toni concilianti.