ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq: visita a sorpresa di Bush

Lettura in corso:

Iraq: visita a sorpresa di Bush

Dimensioni di testo Aa Aa

Visita a sorpresa in Iraq del presidente americano George Bush. A qualche giorno da Natale, il comandante in capo delle forze americane ha incontrato i soldati e i dirigenti iraqueni, il presidente Talabani in primo luogo.

La visita dell’inquilino della Casa Bianca è stata tenuta segreta fino alla fine. Si tratta molto probabilmente dell’ultimo viaggio in Iraq di Bush, in qualità di presidente.

Nei caffé di Bagdad, la visita ha suscitato emozioni contrastanti:
“Il suo arrivo sta a indicare che ha fallito militarmente, economicamente e politicamente.L’Iraq è un paese pacifico”.

“Bush ha occupato il Paese. Fa quello che vuole, come è arrivato e adesso se ne va.Che cosa significa questa visita. Di fatto lui occupa il nostro Paese”.

Ancora 140 mila soldati americani restano in Iraq, dopo cinque anni e mezzo di guerra, costata la vita a 4.200 militari.

Il generale Petraeus, comandante del CENTCOM, ha sottolineato che le violenze in Iraq ha raggiunto il più basso livello dal 2003, ma che la situazione resta precaria.