ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'esondazione del tevere non c'è stata

Lettura in corso:

L'esondazione del tevere non c'è stata

Dimensioni di testo Aa Aa

Nessuna esondazione nel centro di Roma. Si tira un sospiro di sollievo ma l’attezione resta alta lungo tutto il corso del fiume. I romani hanno affollato anche a notte fonda i ponti della capitale per seguire l’andamento dell’ acqua mai cosi’ alta. All’una e trenta il Tevere aveva raggiunto i 21 metri e 55 cm a Ripetta, nel centro della città. L’incremento è rallentato ed è stato definito regolare con una crescita del livello pari a quattro centimetri l’ora.

Per evitare esondazioni è necessario che l’acqua non superi i 13 metri. Secondo gli esperti questo metterebbe al riparo da problemi anche alla foce. A creare ulteriori danni, poichè bloccano il deflusso dell’acqua, le imbarcazione trascinate dalla furia della corrente e incagliatesi contro i ponti. I sacchetti portati dalla protezione civile per limitare la portata dell’esondazione in centro non sono serviti.