ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gordon Brown in visita in Afghanistan

Lettura in corso:

Gordon Brown in visita in Afghanistan

Dimensioni di testo Aa Aa

Solidarietà per i soldati britannici, rassicurazioni per il popolo afgano. Il premier britannico Gordon Brown ha effettuato una visita a sorpresa in Afghanistan. A Kabul ha incontrato il presidente afgano, Hamid Karzai, poche ore dopo essersi intrattenuto a Camp Bastion, nel sud del Paese, con le truppe di Londra. Ieri 4 soldati britannici sono morti in due attentati dei taleban. “Sono venuto a portare la mia solidarietà – ha dichiarato Brown – al popolo afgano. Voglio ricordare a tutti che 41 paesi sono presenti in Afghanistan per sostenere la democrazia. Non permetteremo ai taleban e ai terroristi di mettere a repentaglio la volontà democratica del popolo afgano”.

I militari britanni in Afghanistan sono circa 8.700, quasi tutti nella regione meridionale dell’Helmand, bastione dei taleban e principale centro per la produzione di oppio. Il governo di Gordon Brown ha deciso di trasferire in Afghanistan altri 300 soldati, attualmente di stanza a Cipro, per assicurare il corretto svolgimento delle presidenziali in programma nel 2009.