ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il nobel Ahtisaari lancia un appello ad Obama

Lettura in corso:

Il nobel Ahtisaari lancia un appello ad Obama

Dimensioni di testo Aa Aa

“La pace è una questione di volontà”. Con queste parole il finlandese Martti Ahtisaari ha ritirato ad Oslo il premio Nobel per la pace. Il riconoscimento per i suoi 30 anni di mediazioni nei conflitti internazionali, dal Kosovo all’Irlanda del Nord, era stato annunciato in ottobre.

Oggi si è trattato di ritirare il premio, gli applausi e soprattutto di lanciare un appello : “Spero che il nuovo presidente degli Stati Uniti dia massima priorità al conflitto in Medio Oriente durante il primo anno in carica. Anche l’Unione Europea , la Russia e le Nazioni Unite devono impegnarsi seriamente per trovare una soluzione alle crisi: da Israele alla Palestina, dall’Iraq all’Iran. Se vogliamo dei risultati a lungo termine, dobbiamo considerare l’intera regione”. L’ex presidente finlandese, 71 anni, convinse nel ’99 Milosevic a porre fine ai bombardamenti in Kosovo. Il suo piano per l’indipendenza della regione tuttavia non ha portato come sperato ad una soluzione negoziata tra serbi e kosovari.