ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scandalo Governatore: Obama prende le distanze

Lettura in corso:

Scandalo Governatore: Obama prende le distanze

Dimensioni di testo Aa Aa

La sostituzione di Barack Obama in Illinois diventa affare imbarazzante in casa democratica per l’arresto di Rod Blagojevich. Il Governatore è accusato di corruzione e frode, per avere, tra l’altro e soprattutto, cercato di vendere il posto senatoriale lasciato vacante da Obama dopo l’elezione alla Presidenza degli Stati Uniti. Il Procuratore dell’Illinois Patrick Fitzgerald ha parlato di “giorno triste” per il governo dello Stato e di “una follia di corruzione politica”.

Il polverone, ormai, è stato sollevato. Blagojevich deve inoltre rispondere per avere fatto pressione sul Chicago Tribune affinché la direzione licenziasse giornalisti a lui ostili. Obama, che entra in carica il prossimo 20 gennaio, si è affrettato a prendere le distanze, pur riservandosi di commentare.

Nell’Illinois è il Governatore che sceglie il successore in caso di posto lasciato vacante prima della scadenza del mandato. Questa volta potrebbe succedere anche in caso di rinvio a giudizio di Blagojevich, ora in libertà provvisoria. Il mondo politico locale si sta mobilitando per modificare la legge. Tra le ipotesi c‘è quella di indire elezioni speciali nello Stato.