ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Il Giappone in grave recessione


Giappone

Il Giappone in grave recessione

Ancora peggio del previsto. L’economia giapponese sta vivendo una recessione più grave di quanto finora avevano stimato governo e analisti. Il pil del terzo trimestre ha visto una contrazione dello 0,5 per cento: più dello 0,1 che aveva annunciato Tokio meno di un mese fa. Su base annuale si tratta di un calo dell’1,8 per cento.

Il colosso giapponese Sony ha deciso di tagliare 8 mila posti di lavoro. Per far fronte alla crisi i produttori della Playstation intendono inoltre ridurrre drasticamente gli investimenti e abbandonare le attività in deficit, per una ristrutturazione pari a oltre 850 milioni di euro.

Le cattive notizie non hanno tuttavia depresso la borsa di Tokio, che ha chiuso in rialzo dell’0,8 per cento. Le speranze degli azionisti per il Giappone, paese esportatore, sono nutrite soprattutto dagli Stati Uniti e dal grande piano di rilancio annunciato dall’amministrazione americana.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Germania: ergastolo per l'attentatore dei treni