ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Kosovo si affida a Eulex

Lettura in corso:

Il Kosovo si affida a Eulex

Dimensioni di testo Aa Aa

Una missione civile europea per garantire lo stato di diritto in Kosovo. Eulex è operativa: migliaia di poliziotti, consulenti legali e doganieri sono stati dislocati nella provincia indipendente dalla Serbia dallo scorso febbraio.

Entro la prossima primavera il personale di Eulex dovrebbe rimpiazzare in tutto il territorio le forze dell’Onu.

L’avvio della missione è stato accolto con soddisfazione dai vertici del neo costituito stato kosovaro: il presidente Fatmir Sejdiu e il primo ministro Hashim Thaçi hanno salutato con entusiasmo l’ingresso nel paese degli operatori internazionali.

Sono attesi, soprattutto nel nord a maggioranza serba, da un compito difficile.